Vai al contenuto

Pillole di storia musicale : Marzo 1968

Annunci

(Torna a Febbraio 1968)
(Vai ad Aprile 1968)
1 marzo 
Il Commonwealth Immigrants Act 1968 del Regno Unito riceve il consenso reale.
Esce The Thoughts of Emerlist Davjack, primo album della band protoprog The Nice
2 marzo 
La Baggeridge Colliery chiude segnando la fine di oltre 300 anni di estrazione del carbone nella Black Country d’Inghilterra. 
6 marzo 
Rhodesia non riconosciuta esegue 3 cittadini neri, le prime esecuzioni dall’UDI, provocando la condanna internazionale.
Herbie Hancock incide Speak like a child
7 marzo – Guerra del Vietnam: termina la prima battaglia di Saigon.
8 marzo
Le prime proteste studentesche scatenano la crisi politica polacca del 1968.
Il sottomarino missilistico balistico sovietico K-129 affonda con tutti i 98 membri dell’equipaggio, a circa 90 miglia nautiche (104 miglia o 167 km) a sud-ovest delle Hawaii. [
10–11 marzo – Guerra del Vietnam: Battaglia del Sito 85 di Lima, la più grande perdita in combattimento terrestre di membri dell’aeronautica degli Stati Uniti  durante la (in questo momento) guerra segreta più tardi conosciuta come Guerra Civile Laotiana.
11 marzo – Il presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson impone che tutti i computer acquistati dal governo federale supportino la codifica dei caratteri ASCII. 
12 Marzo
Mauritius ottiene l’indipendenza dal dominio britannico.
Il presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson elimina a malapena il candidato contro la guerra Eugene McCarthy nelle primarie democratiche del New Hampshire, un voto che evidenzia le profonde divisioni nel paese e nel partito sul Vietnam.
13 marzo – Viene fondato il primo Rotaract club a North Charlotte, North Carolina.
14 marzo – Fughe di gas nervino dal Dugway Proving Ground dell’esercito americano vicino a Skull Valley, Utah.
Chick Corea registra Now he sings, now he sobs .
15 marzo – Il ministro degli esteri britannico George Brown si dimette.
16 marzo
Guerra del Vietnam – Massacro di My Lai: le truppe americane uccidono decine di civili. La storia diventerà pubblica per la prima volta nel novembre 1969 e aiuterà a minare il sostegno pubblico agli sforzi degli Stati Uniti in Vietnam.
Il senatore americano Robert F.Kennedy entra nella corsa per la nomina presidenziale del Partito Democratico.
17 marzo – Una manifestazione nella Grosvenor Square di Londra contro il coinvolgimento degli Stati Uniti nella guerra del Vietnam porta alla violenza; 91 persone sono ferite, 200 manifestanti arrestati.
18 marzo – Gold standard: il Congresso degli Stati Uniti abroga l’obbligo di una riserva aurea per sostenere la valuta statunitense.
19-23 marzo – Afrocentrismo, Black Power, Guerra del Vietnam: gli studenti della Howard University di Washington, DC, segnano una nuova era di militante attivismo studentesco nei campus universitari negli Stati Uniti Gli studenti organizzano raduni, proteste e un sit-in di 5 giorni, assediando l’edificio amministrativo, chiudendo l’università per protesta contro il suo programma ROTC e la guerra del Vietnam, e chiedendo un curriculum più afrocentrico.
22 marzo – Daniel Cohn-Bendit (“Danny the Red”) e altri 7 studenti occupano gli uffici amministrativi dell’Università di Nanterre, mettendo in moto una catena di eventi che a maggio portano la Francia sull’orlo della rivoluzione.
24 marzo – Il volo Aer Lingus 712 si schianta in rotta da Cork a Londra vicino a Tuskar Rock, Wexford, uccidendo 61 passeggeri e l’equipaggio.
28 marzo – Lo studente di liceo brasiliano Edson Luís de Lima Souto viene colpito dalla polizia in segno di protesta per i pasti più economici in un ristorante per studenti a basso reddito. Le conseguenze della sua morte sono uno dei primi grandi eventi contro la dittatura militare.
30 marzo – Il Paradiso ad Amsterdam ha aperto le sue porte con il nome di ‘Centro di relax cosmico Paradiso’
31 marzo – Il presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson annuncia che non cercherà la rielezione.

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: