Vai al contenuto

Le voci : Rod Evans

Evans è nato a Eton, Buckinghamshire.
Ha suonato insieme al batterista  Ian Paice in The Maze, ex MI5. Era anche in una band chiamata The Horizons a metà degli anni ’60. I rapporti affermano che Evans ha lavorato anche come modello maschile in questo periodo. Era alto e aveva una buona postura.
Evans e Paice erano membri originali dei Deep Purple quando si formarono nell’Hertfordshire nel 1968. Secondo il bassista originale dei Deep Purple Nick Simper,  fu ingaggiato dopo che “dozzine” di altri cantanti furono ascoltati. Simper ha detto che Evans ha conquistato il suo posto nella band dopo aver condiviso un’idea per riorganizzare la canzone dei  The Beatles “Help!” come ballata. Questa versione  è stato successivamente registrato per l’album di debutto dei Deep Purple, Shades of Deep Purple, ma la canzone più riconosciuta registrata con il canto degli Evans è “Hush”. Una cover di una composizione di Joe South, “Hush” ha raggiunto il n. 4 nelle classifiche degli Stati Uniti nell’ottobre 1968. Deep Purple ha registrato solo un altro successo degli Stati Uniti tra i 40 migliori con Evans alla voce, che è una cover di “Kentucky Woman” di Neil Diamond che è apparsa sul secondo album della band e ha raggiunto il picco al n. 38. Dopo aver registrato tre album in studio e un singolo  (“Emaretta”) con i Deep Purple, Evans fu licenziato nel 1969. Nell’estate del 1969, mentre era in tournée negli Stati Uniti, è stato deciso da Ritchie Blackmore, Ian Paice e Jon Lord che lo stile vocale pop di Rod Evans non sarebbe stato adatto al suono hard rock più pesante che la band voleva raggiungere .
Un altro fattore nella partenza di Evans da Deep Purple fu il suo desiderio di trasferirsi negli Stati Uniti.
Nel 1971, Evans registrò un singolo solista per Capitol, intitolato “Hard To Be Without You” (in b / n “You Can’t Love A Child Like A Woman”), poi formò i Capitan Beyond, insieme a l’ex batterista di Johnny Winter Bobby Caldwell, l’ex bassista degli Iron Butterfly Lee Dorman e il chitarrista Larry “Rhino” Reinhardt, che faceva anche parte dell’ultima incarnazione degli Iron Butterfly.
Evans lasciò i Captain Beyond e il business della musica dopo i loro primi due album. Successivamente è diventato direttore della terapia respiratoria in un ospedale americano occidentale fino al 1980.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: