Vai al contenuto

Fiati e d’intorni : Woody Shaw

Annunci

Woody Shaw è nato il 24 dicembre 1944 a Laurinburg, nel North Carolina. È stato portato a Newark, nel New Jersey, dai suoi genitori, Rosalie Pegues e Woody Shaw, Sr., quando aveva un anno. Il padre di Shaw era un membro del gruppo gospel afroamericano noto come “Diamond Jubilee Singers” ed entrambi i suoi genitori frequentavano la stessa scuola secondaria privata di Dizzy Gillespie:
Laurinburg Institute. La madre di Shaw era della stessa città di Gillespie: Cheraw, South Carolina.
Shaw ha iniziato a suonare la tromba all’età di nove anni e si è esibito nei Junior Elks, Junior Mason e Washington Carver Drum and Bugle Corps a Newark. Sebbene non fosse la sua prima scelta di strumento, iniziò a studiare tromba classica con Jerome Ziering alla Cleveland Junior High School all’età di 11 anni.
Ziering lo incoraggiò a continuare i suoi studi sul suonare la tromba classica e perseguire un’istruzione presso la Juilliard School of Music con l’istruttore di tromba William Vacchiano, ma Shaw aveva un profondo interesse per il jazz.
Le sue prime influenze furono Louis Armstrong e Harry James.
Dopo aver saltato due classi,  ha iniziato a frequentare la Newark Arts High School (alma mater di Wayne Shorter , Sarah Vaughan, Melba Moore Larry Young e molti altri), da cui si è diplomato.
Da adolescente, Shaw ha lavorato professionalmente in matrimoni, balli e night club. Alla fine lasciò la scuola, ma continuò i suoi studi sulla tromba sotto l’influenza di Gillespie, Fats Navarro, Clifford Brown , Booker Little Lee Morgan e Freddie Hubbard.
Nel 1963, dopo molti lavori professionali locali, Shaw ha lavorato per Willie Bobo (con Chick Corea e Joe Farrell) e si è esibito e registrato come sideman con Eric Dolphy, con il quale ha fatto il suo debutto discografico, Iron Man.
Dolphy, che si era trasferito a Parigi in quel periodo, morì inaspettatamente nel giugno 1964. Shaw fu comunque invitato a Parigi per unirsi al collaboratore di Dolphy, Nathan Davis, e i due trovarono un lavoro fisso in tutta Europa.
Mentre vivevano a Parigi, frequentavano il club Le Chat Qui Peche, e Shaw ha incrociato la strada con musicisti come Bud Powell, Kenny Clarke, Johnny Griffin, Dexter Gordon, Art Taylor, altri musicisti meno conosciuti come John Bodwin e musicisti francesi di rilievo come Jean-Louis Chautemps, Rene Urtreger, Jacques Thollot e Jef Gilson.
Dopo un po ‘di tempo, Shaw chiese che due dei suoi contemporanei, l’organista Larry Young e il batterista Billy Brooks, fossero portati a Parigi.
I quattro giovani musicisti – Davis, Shaw, Young e Brooks – hanno continuato a vivere e ad esibirsi in Francia, girando a intermittenza in altre città d’Europa, comprese Londra e Berlino.
Verso la metà degli anni ’60, Shaw aveva assorbito con successo i concetti e l’influenza del suo mentore e amico, il sassofonista Dolphy, e nel frattempo stava esplorando le innovazioni armoniche del sassofonista John Coltrane e del pianista McCoy Tyner.
Entrambi i musicisti hanno contribuito notevolmente allo sviluppo dello stile di Shaw come trombettista e compositore.
Shaw tornò negli Stati Uniti da Parigi nel 1965 e iniziò la sua carriera come uno dei trombettisti abituali dell’etichetta Blue Note, lavorando costantemente con un elenco di artisti rispettati.
Ha sostituito Carmell Jones nel quintetto Horace Silver (1965-1966), e ha fatto il suo debutto in Blue Note in The Cape Verdean Blues di Silver, seguito da Unity di Larry Young (1965); l’album con Young conteneva tre delle sue composizioni (“Zoltan”, “Moontrane” e “Beyond All Limits”).
“Moontrane”, dedicato a Coltrane, è stato scritto quando Shaw aveva 18 anni ed è stata la sua prima composizione.
Nel 1970, Shaw registrò il suo primo album in primo piano come leader, Blackstone Legacy, per Contemporary Record

 

Blackstone Legacy comprendeva Bennie Maupin, Ron Carter, George Cables, Gary Bartz, Clint Houston e Lenny White.
Questa è stata seguita da una seconda versione sotto il nome di Shaw, intitolata Song of Songs. Durante questo periodo, Shaw si trasferì a San Francisco per esplorare nuove opportunità e divenne strettamente associato a musicisti della costa occidentale come Bobby Hutcherson, Eddie Moore, Eddie Marshall e Henry Franklin.
Shaw ha anche collaborato frequentemente e registrato con Chick Corea (1966–67, 1969), Jackie McLean (1967), Booker Ervin (1968), Tyner (1968),  Andrew Hill (1969), Herbie Hancock e Bobby Hutcherson.
Nel 1968-69, ha lavorato a intermittenza con Max Roach, in tournée con lui in Iran. Shaw ha anche lavorato come musicista in studio e ha lavorato in orchestre di fossa e musical di Broadway.

 

 
Discografia
In the beginning– 1965

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: