Esplorando i dischi : Mercyful fate – Don’t break the oath ★

Don’t Break the Oath è il secondo album in studio della band heavy metal danese Mercyful fate, pubblicato nel 1984.Lo stile Mercyful Fate impiegato in Don’t Break the Oath assomigliava a un mix di heavy metal con elementi progressive, liricamente incentrato su Satana e l’occulto e distinto dalla voce teatrale in falsetto di King Diamond. Sebbene molto influente per le future band black metal a causa del suo contenuto lirico, la musica stessa ricorda più l’heavy metal tradizionale. L’album è stato rimasterizzato e successivamente ripubblicato su Roadrunner Records nel 1997. Questa ristampa è arrivata con la traccia bonus “Death Kiss (Demo)”, che alla fine si sarebbe evoluta nella traccia iniziale dell’album, “A Dangerous Meeting”. Metal Rules lo ha definito il più grande album di metal estremo di tutti i tempi.
Tracklist:
“A Dangerous Meeting”
“Nightmare”
“Desecration of Souls”
“Night of the Unborn”
“The Oath”
“Gypsy”
“Welcome Princes of Hell”
“To One Far Away”
“Come to the Sabbath”
Line Up :
King Diamond – vocals, keyboards, harpsichord
Hank Shermann – guitars
Michael Denner – guitars
Timi “Grabber” Hansen – bass
Kim Ruzz – drums
Benny Petersen – guitar (on track 10)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...