Vai al contenuto

Le bands : Bon Jovi

Annunci

Jon Bon Jovi iniziò a esibirsi dal vivo nel 1975, all’età di 13 anni, suonando il piano e la chitarra con la sua prima band, Raze.
A 16 anni, Jon incontrò David Bryan e formò una band chiamata Atlantic City Expressway.  
Ancora adolescente, Bon Jovi ha suonato nella band John Bongiovi e nei Wild Ones in club come Fast Lane e in apertura per spettacoli locali.
Nel 1980, aveva formato un’altra band, i Rest, e aveva aperto per gli spettacoli nel New Jersey come Southside Johnny e Asbury Jukes.  
Sempre nel 1980, Jon registrò il suo primo singolo, “Runaway” nello studio di suo cugino, supportato da musicisti di studio.
Il brano è stato riprodotto da una stazione radio locale su un nastro di compilation.
Verso la metà del 1982, fuori dalla scuola e lavorando part-time in un negozio di scarpe da donna, Jon Bon Jovi lavorò ai Power Station Studios, una struttura di registrazione di Manhattan dove suo cugino Tony Bongiovi era comproprietario.
Jon ha realizzato diverse demo, tra cui una prodotta da Billy Squier, e le ha inviate a case discografiche, anche se non ha avuto un impatto.
La sua prima registrazione professionale è stata la voce principale in “R2-D2 We Wish You a Merry Christmas”, che faceva parte dell’album Christmas in the Stars che suo cugino ha coprodotto.
Nel 1983, Jon visitò una stazione radio locale WAPP 103.5FM “The Apple” a Lake Success, New York, per scrivere e cantare i jingle per la stazione. Ha parlato con DJ Chip Hobart e con il direttore della promozione, John Lassman, che ha suggerito a Jon di far entrare WAPP nella canzone “Runaway” nell’album di compilation della stazione di talenti locali locali. Jon era riluttante, ma alla fine diede loro la canzone, che aveva ri-registrato nel 1982 (in seguito a una brutta registrazione iniziale nel 1981) con musicisti di studio locali che aveva designato The All Star Review: il chitarrista Tim Pierce, il tastierista Roy Bittan, il batterista Frankie LaRocka, e il bassista  Hugh McDonald.
La canzone iniziò a passare in onda nell’area di New York, poi altre stazioni gemelle nei principali mercati presero la canzone.
Nel marzo 1983, Bon Jovi chiamò David Bryan, che a sua volta chiamò il bassista Alec John Such e un batterista esperto di nome  Tico Torres, entrambi ex della band Phantom’s Opera.
Spinto a suonare la chitarra solista per un breve tour che sosteneva “Runaway”, c’era l’amico e il vicino di casa di Bon Jovi, Dave Sabo (“The Snake”), sebbene non si sia mai ufficialmente alla band.
Lui e Jon si erano promessi a vicenda che chiunque l’avesse fatto per primo, avrebbe aiutato l’altro. In seguito Sabo formò il gruppo Skid Row.
Jon ha visto ed è stato colpito dal chitarrista della città natale Richie Sambora, che è stato raccomandato dal collega bassista Alec John Such e dal batterista Tico Torres. Sambora  era stato chiamato per il provino per Kiss.
Ha anche suonato nell’album Lessons (originariamente previsto per l’uscita nel 1982; è stato ri-pubblicato su CD attraverso Long Island Records nel 1995) con la band Message, di cui Alec John Such era il bassista e che erano originariamente con l’etichetta Swan Song Records dei Led Zeppelin, sebbene l’album non sia mai stato ufficialmente pubblicato in quel momento. 
Nel frattempo, WAPP, la stazione che aveva suonato per la prima volta “Runaway” ha lavorato con WOR-TV (ora WWOR-TV) nella vicina Secaucus, NJ in uno spettacolo di video musicali, Rock 9 Videos, per un breve periodo nel 1984. Tico Torres era anche un musicista esperto, avendo registrato e suonato dal vivo con Phantom’s Opera, The Marvelettes e Chuck Berry.
È apparso in 26 dischi e recentemente aveva registrato con Franke and the Knockouts, una band di Jersey con singoli di successo nei primi anni ’80.
David Bryan aveva lasciato la band che lui e Bon Jovi avevano fondato per studiare medicina.
Mentre era al college, si rese conto che voleva dedicarsi alla musica a tempo pieno, e fu accettato alla Juilliard School, una scuola di musica di New York. Quando Bon Jovi chiamò il suo amico e disse che stava mettendo insieme una band, e un accordo discografico sembrava probabile, Bryan seguì l’esempio di Bon Jovi e rinunciò ai suoi studi.
Una volta che la band iniziò a suonare showcase e ad aprire come talenti locali, attirarono l’attenzione del dirigente discografico Derek Shulman, che li accasò alla Mercury Records, che faceva parte della compagnia PolyGram.
Poiché Jon Bon Jovi voleva un nome di gruppo, Pamela Maher, amica di Richard Fischer e dipendente di Doc McGhee, suggerì di chiamarsi Bon Jovi, seguendo l’esempio delle altre famose band di due parole come Van Halen. Questo nome è stato scelto al posto dell’idea originale di Johnny Electric. Il suggerimento di Pamela sul nome fu accolto con scarso entusiasmo, ma due anni dopo arrivarono in classifica con quel nome.
Con l’aiuto del loro nuovo manager Doc McGhee hanno registrato l’album di debutto della band, Bon Jovi, che è stato rilasciato il 21 gennaio 1984.

L’album includeva il primo singolo di successo della band, “Runaway”, raggiungendo i primi quaranta nella Billboard Hot 100 L’album raggiunse il numero quarantatre nella classifica dell’album Billboard 200. Il gruppo si trovò presto ad aprirsi per gli Scorpions negli Stati Uniti e per Kiss in Europa.
Nel 1985 fu pubblicato il secondo album di Bon Jovi, 7800 ° Fahrenheit.

 

La band ha pubblicato tre singoli: “Only Lonely”, “In and Out of Love” e la ballata “Silent Night”. 
L’album raggiunse il numero trentasette su Billboard 200 e fu certificato Gold dalla RIAA.  Mentre l’album non ha venduto come sperava la band, ha permesso a Bon Jovi di uscire di nuovo in tournée.
Nel maggio 1985, Bon Jovi ha diretto le location in Giappone ed Europa.
Alla fine del tour europeo, la band iniziò una serie di sei mesi di date del tour degli Stati Uniti a supporto di Ratt.
Nel mezzo di quel tour, sono apparsi ai concerti di Monsters of Rock del Texas Jam e Castle Donington in Inghilterra. La band si esibì anche al primo Farm Aid del 1985.

(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: