Vai al contenuto

I batteristi : Phil Rudd

Nato il 19 maggio 1954 a Melbourne, Rudd era di origini tedesche e irlandesi, sebbene il suo patrigno fosse lituano.
Ha iniziato a suonare la batteria nella sua adolescenza e ha preso sul serio la carriera musicale.
Ha suonato in diverse band a Melbourne prima di unirsi ai Buster Brown con il futuro cantante dei Rose Tattoo Angry Anderson.
Hanno continuato a pubblicare un album, Something To Say, nel 1974, prima che Rudd partisse per unirsi ai Coloured Balls con Lobby Loyde.
Nel 1974 Rudd fu informato delle audizioni della sezione ritmica degli AC/DC dal suo ex compagno di gruppo di Trevor Young (nessuna relazione con i fratelli Young degli AC / DC). Rudd ha chiesto al bassista dei Buster Brown Geordie Leach di accompagnarlo alle audizioni, ma Leach ha rifiutato a causa di altri impegni. Rudd ha fatto il provino ed è stato assunto immediatamente.  Lo stile di batteria di Rudd si adattava allo stile musicale della band e divenne parte integrante del suono degli AC / DC dal 1975 al 1983. La band si trasferì nel Regno Unito nel 1976 e seguì un pesante programma di tournée e registrazioni internazionali.Una lettera scritta dal cantante degli AC / DC Bon Scott a sua sorella Valerie durante il tour di Powerage del 1978 afferma che Rudd soffrì “un po ‘di esaurimento nervoso. È stato davvero brutto ma per fortuna l’ha superato abbastanza velocemente da non turbare la band. Abbiamo dovuto trattarlo con dei guanti  per un po ‘, ma ora sta bene. ” La lettera è stata successivamente acquistata in un’asta dal governo dell’Australia occidentale nel 2019, che intendeva esporre la lettera presso la Biblioteca di Stato dell’Australia occidentale. Nel 1980, Scott morì. La band continuò, reclutando il nuovo cantante Brian Johnson e successivamente registrando il loro album di maggior successo, Back in Black. Essendo stati buoni amici, Rudd prese male la morte di Scott, ma continuò con gli AC / DC fino a quando fu licenziato dalla band durante la registrazione dell’album Flick of the Switch nel 1983. Il licenziamento di Rudd dagli AC / DC fu in parte il risultato del suo propri problemi personali e un conflitto con il chitarrista ritmico e fondatore della band Malcolm Young, che presumibilmente si è intensificato fino a diventare scontro fisico. Rudd aveva completato i suoi contributi per l’album, e sebbene il batterista della sessione B.J. Wilson fosse stato reclutato per aiutare a completare la registrazione, le parti di batteria di Wilson alla fine non furono usate. Simon Wright fu presto assunto come sostituto permanente di Rudd, e apparve nei video che accompagnavano i singoli pubblicati dall’album.
Dopo il suo licenziamento, Rudd si ritirò a Tauranga, in Nuova Zelanda, dove acquistò una compagnia di elicotteri.
La partenza di Rudd dagli AC / DC non divenne molto nota fino alla vigilia del loro tour negli Stati Uniti e in Canada nel 1983. Nelle ultime pagine dell’edizione di ottobre 1983 del Circus Magazine dichiarò “Phil Rudd esce dagli AC / DC … per spendere  più tempo con la sua famiglia e le sue macchine “. Rudd ha sposato un neozelandese nel 1983. Il chitarrista Angus Young è stato citato nello stesso articolo dicendo “Siamo un gruppo turbolento, ma non combattiamo l’uno con l’altro”.
Il cantante Brian Johnson ha aggiunto in un’intervista a Hit Parader dello stesso periodo che “Non potresti trovare una persona o un batterista più solido di Phil Rudd. Nessuno di noi dovrebbe lavorare se non volesse … Phil ha scelto quell’opzione “.
Durante i suoi anni lontani dall’AC / DC, Rudd ha detto: “Ho corso in auto, ho pilotato elicotteri, sono diventato un contadino e ho piantato delle colture. Ho vissuto in Nuova Zelanda, il che è stato grandioso; bello e tranquillo con nessuno che mi dia fastidio”. Rudd continuò anche a suonare la batteria, “quando volevo piuttosto che quando dovevo”, e costruì il suo studio di registrazione.
Quando gli AC / DC andarono in tournée in Nuova Zelanda nel 1991 a sostegno del loro album dei Razors Edge, chiamarono Rudd per vedere se fosse interessato a unirsi a loro per una jam session casuale. Rudd accettò la loro offerta. Anche se all’epoca non si discuteva di unirsi al gruppo, Rudd fu invitato a ricongiungersi permanentemente agli AC / DC alla fine del 1993, dopo la registrazione del singolo “Big Gun” per la colonna sonora del film di Last Action Hero.
Gli AC / DC hanno dato il benvenuto a Rudd dopo il mandato di Chris Slade come batterista della band.
La band ha elogiato Slade per la sua esibizione e abilità tecnica, ma ha sostenuto che un certo groove mancava dalla musica degli AC / DC dalla partenza di Rudd nel 1983. Dopo essersi unito alla band, si è esibito in quattro album in studio AC / DC, Ballbreaker, Stiff Upper Lip, Black Ice e Rock or Bust, con Black Ice che è il più grande successo della band in classifica da For Those About to Rock We Salute You nel 1981.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: