Vai al contenuto

Le Bands : Kiss

I Kiss hanno le loro radici nei Wicked Lester, una rock band di New York City guidata da Gene Simmons e Paul Stanley.
Registrarono un album, che fu archiviato dalla Epic Records, e suonarono una manciata di spettacoli dal vivo.
Simmons e Stanley, sentendo la necessità di una nuova direzione musicale, abbandonarono Wicked Lester nel 1972 e iniziarono a formare un nuovo gruppo.   Dopo aver abbandonato il nome Wicked Lester alla fine del 1972, Simmons e Stanley si imbatterono in una pubblicità nella versione East Coast di Rolling Stone collocata da Peter Criss, un batterista veterano della scena di New York City che aveva precedentemente suonato nelle band Lips e Chelsea. Simmons e Stanley incontrarono Criss in una discoteca dove suonava la batteria. Dopo aver ascoltato i Criss cantare, hanno pensato che i Criss dovessero essere nella nuova band che stavano formando. Criss ha poi fatto il provino e in seguito si è unito alla loro nuova band. Il trio si è concentrato su uno stile rock molto più duro di quello che suonavano nei Wicked Lester. Hanno anche iniziato a sperimentare la loro immagine, indossando il trucco e vari abiti.  Nel novembre 1972, il trio ha suonato uno show per il rappresentante di Epic Records, Don Ellis, nel tentativo di ottenere un contratto discografico. Sebbene la performance sia andata bene, Ellis non ha apprezzato l’immagine e la musica del gruppo.
All’inizio di gennaio 1973, il gruppo ha aggiunto il chitarrista solista Ace Frehley.
Frehley ha impressionato il gruppo con la sua prima audizione, sebbene si sia presentato indossando due scarpe da ginnastica di colore diverso, una rosso e una arancione. Alcune settimane dopo l’adesione di Frehley, la formazione classica è stata consolidata come la band chiamata Kiss.
Stanley ha trovato il nome mentre lui, Simmons e Criss stavano guidando per New York City.
Criss ha detto di essere stato in una band chiamata Lips, quindi Stanley ha detto qualcosa sull’effetto di “What about Kiss?”
Frehley ha creato il logo ormai iconico, facendo sembrare le “SS” come fulmini, quando è andato per scrivere il nome della nuova band su “Wicked Lester” su un poster fuori dal club in cui avrebbero suonato.  (Alcun degli artwork  dei Wicked Lester includevano un fulmine per la “S” di Lester. ) Successivamente, Stanley disegnò il logo con uno Sharpie e un righello e accidentalmente disegnò le due S non parallele perché lo fece “ad occhio”. Il dipartimento artistico gli chiese se voleva che fosse riformulato per essere perfetto e lui disse: “Siamo arrivati così lontano facendo tutto da soli. La nostra regola numero uno è sempre stato stata nessuna regola”.
Le lettere sembravano simili alle insegne delle SS naziste, un simbolo che è vietato in Germania dalla Sezione 86a del codice penale tedesco. Tuttavia, Simmons e Stanley, entrambi ebrei, hanno negato qualsiasi somiglianza intenzionale al simbolismo nazista nel logo.
Dal 1979, la maggior parte delle copertine degli album della band e della merce in Germania hanno usato un logo alternativo, in cui le lettere “SS” sembrano le lettere “ZZ” al contrario. Questo logo viene utilizzato anche in Austria, Svizzera, Polonia, Lituania, Ungheria e Israele per evitare controversie.
Il nome della band è stato più volte oggetto di voci relative a presunti significati nascosti. Tra queste voci si afferma che il nome è l’acronimo di “Knights in Satan’s Service”, “Kinder SS” o “Kids in Satan’s Service”. Simmons ha negato tutte queste affermazioni.
La prima esibizione dei Kiss fu il 30 gennaio 1973, per un pubblico di tre persone al Popcorn Club (ribattezzato Coventry poco dopo) nel Queens. Per i primi tre concerti, dal 30 gennaio al 1 febbraio, trucco poco o niente; gli iconici trucchi associati a Kiss hanno fatto il loro debutto durante gli spettacoli del 9-10 marzo presso The Daisy ad Amityville, New York. Il 13 marzo di quell’anno, la band registrò un demo tape di cinque canzoni con il produttore Eddie Kramer. L’ex direttore televisivo Bill Aucoin, che aveva visto il gruppo in una manciata di concerti in vetrina nell’estate del 1973, si offrì di diventare il manager della band a metà ottobre. I Kiss furono d’accordo, a condizione che Aucoin mettesse sotto contratto la band per un’etichetta discografica entro due settimane. Il 1 ° novembre 1973, Kiss divenne il primo act per l’ex cantante pop teen e la nuova etichetta della Buddah Records Neil Bogart, Casablanca Records.
La band entrò nei Bell Sound Studios di New York City il 10 ottobre 1973, per iniziare a registrare il loro primo album. Il 31 dicembre, la band ha avuto la sua prima ufficiale del settore presso l’Accademia della Musica di New York City, aprendo per Blue Öyster Cult. Fu a questo concerto che Simmons si accese accidentalmente i capelli (che erano ricoperti di lacca per capelli) per la prima volta mentre eseguiva la sua routine di sputafuoco.
Il primo tour dei Kiss è iniziato il 5 febbraio 1974, a Edmonton, in Alberta, presso l’Auditorium del Giubileo dell’Alberta settentrionale, come atto di apertura.
L’album Kiss  è stato pubblicato l’8 febbraio. Casablanca e Kiss hanno promosso pesantemente l’album per tutta la primavera e l’estate del 1974. Il 19 febbraio, la band ha eseguito “Nothin ‘to Lose”, “Firehouse” e “Black Diamond” in ABC In Concert (trasmesso il 29 marzo), la loro prima apparizione televisiva. Il 29 aprile, la band ha suonato “Firehouse” in The Mike Douglas Show. Questa trasmissione includeva la prima intervista televisiva di Simmons, una conversazione con Mike Douglas in cui Simmons si dichiarò “malvagio incarnato”, suscitando reazioni spiacevoli da un pubblico confuso in studio. Il collega ospite ebreo-americano Totie Fields disse che sarebbe stato divertente se sotto tutto il trucco Simmons fosse “solo un bel ragazzo ebreo”. Simmons rispose, “Dovresti  sapere”, a cui Fields rispose, “Sì. Non puoi nascondere il gancio”, un riferimento al naso stereotipato “ebraico”.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

One thought on “Le Bands : Kiss Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: