Vai al contenuto

I batteristi : Ringo Starr

Sir Richard Starkey MBE  (nato il 7 luglio 1940), noto professionalmente come Ringo Starr, è un musicista, cantante, cantautore e attore inglese che ha guadagnato fama mondiale come batterista dei The Beatles. Occasionalmente cantava la parte principale con il gruppo, di solito per una canzone per ogni album, tra cui “Yellow Submarine”, “With a Little Help from My Friends” e la loro cover di “Act Naturally”. Ha anche scritto e cantato le canzoni dei Beatles “Don’t Pass Me By” e “Octopus’s Garden”, ed è accreditato come co-autore di altri.
Starr è stato afflitto da malattie potenzialmente letali durante l’infanzia, con periodi di ricoveri prolungati. Ha ricoperto per breve tempo una posizione presso British Rail prima di assicurarsi un apprendistato come macchinista presso un produttore di apparecchiature di Liverpool. Poco dopo, si interessò alla mania dello skiffle nel Regno Unito e sviluppò una fervida ammirazione per il genere. Nel 1957, co-fondò la sua prima band, il gruppo Eddie Clayton Skiffle, che ottenne numerose prestigiose prenotazioni locali prima che la moda passasse al rock and roll americano all’inizio del 1958. Quando i Beatles si formarono nel 1960, Starr era membro di un altro Liverpool gruppo, Rory Storm and the hurricanes. Dopo aver ottenuto un discreto successo nel Regno Unito e ad Amburgo, lasciò la band e si unì ai Beatles nell’agosto del 1962, sostituendo Pete Best.

Oltre ai film dei Beatles, Starr ha recitato in numerosi altri. Dopo lo scioglimento della band nel 1970, pubblicò diversi singoli di successo tra cui il successo della top ten statunitense “It Don’t Come Easy” e il numero uno “Photograph” e “You’re Sixteen”. Il suo singolo di maggior successo nel Regno Unito fu “Back Off Boogaloo”, che raggiunse il picco al numero due. Raggiunse un successo commerciale e critico con il suo album del 1973 Ringo, che fu una delle prime dieci uscite sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti. Ha recitato in numerosi documentari, ha ospitato spettacoli televisivi, ha narrato le prime due serie del programma televisivo per bambini Thomas & Friends e ha interpretato “Mr. Conductor” durante la prima stagione della serie televisiva per bambini della PBS Shining Time Station. Dal 1989, ha suonato con tredici variazioni di Ringo Starr e della sua band All-Starr.
Lo stile  di Starr, che ha enfatizzato il feeling rispetto al virtuosismo tecnico, ha influenzato molti batteristi a riconsiderare la loro esecuzione da una prospettiva compositiva. Ha anche influenzato varie moderne tecniche di batteria, come la matched grip, l’accordatura dei tamburi più bassi e l’uso di sordine sugli anelli tonali.  A suo avviso, la sua migliore esibizione registrata è stata “Rain” dei Beatles.  Nel 1999, è stato inserito nella Modern Drummer Hall of Fame.  Nel 2011, i lettori di Rolling Stone lo hanno nominato il quinto più grande batterista di tutti i tempi. È stato inserito due volte nella Rock and Roll Hall of Fame, come Beatle nel 1988 e come artista solista nel 2015  e ha nominato un Knight Bachelor nel 2018 New Honor per servizi alla musica. Nel 2018, è stato citato come il batterista più ricco del mondo con un patrimonio netto di $ 350 milioni.

 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: