Vai al contenuto

Guitar corner : Pat Metheny

Metheny è nato  nel Missouri.
Suo padre Dave suonava la tromba, sua madre Lois cantava e suo nonno materno Delmar era un trombettista professionista. Il primo strumento di Metheny fu la tromba, che gli fu insegnato da suo fratello Mike.
I suoi genitori erano fan di Glenn Miller e della musica swing.
Hanno portato Metheny ai concerti per ascoltare  Clark Terry e Doc Severinsen, ma avevano scarso rispetto per la chitarra.
L’interesse di Metheny per la chitarra aumentò intorno al 1964 quando vide  The Beatles esibirsi in TV.
Per il suo dodicesimo compleanno, i suoi genitori gli permisero di comprare una chitarra, che era una Gibson ES-140 3/4.
La vita di Metheny è cambiata dopo aver ascoltato l’album Four & More di Miles Davis.
Poco dopo, è stato affascinato dall’album Smokin ‘at the Half Note di Wes Montgomery, pubblicato nel 1965.
Cita i The Beatles, Miles Davis e Wes Montgomery per aver avuto il maggiore impatto sulla sua musica. Quando aveva 15 anni, vinse una borsa di studio dalla rivista Down Beat in un camp jazz di una settimana dove fu seguito dal chitarrista Attila Zoller, che poi invitò Metheny a New York City per vedere il chitarrista  Jim Hall e il bassista Ron Carter. Mentre suonava in un club di Kansas City, fu avvicinato da Bill Lee, un decano dell’Università di Miami, e gli offrì una borsa di studio. Dopo meno di una settimana al college, Metheny si rese conto che suonare la chitarra tutto il giorno durante la sua adolescenza lo aveva lasciato impreparato per le lezioni. Lo ammise a Lee, che invece gli offrì un lavoro da insegnante, poiché la scuola aveva recentemente introdotto la chitarra elettrica come corso di studio.
Si trasferì a Boston per insegnare al Berklee College of Music con il vibrafonista Gary Burton e si affermò come un prodigio.
Nel 1974 è apparso in un album ufficiosamente intitolato Jaco con il pianista Paul Bley, il bassista  Jaco Pastorius e il batterista Bruce Ditmas per l’etichetta Improvising Artists di Carol Goss. Ma non era a conoscenza di essere registrato. Durante l’anno successivo, si unì alla band di Gary Burton con il chitarrista Mick Goodrick.
Metheny pubblicò il suo album di debutto,  Bright Size Life (ECM, 1976) con Jaco Pastorius alla chitarra basso e Bob Moses alla batteria. Il successio album, Watercolors (ECM, 1977), fu il primo che registrò con il pianista Lyle Mays, che divenne il suo collaboratore più frequente.
(continua)
Discografia
Bright Size Life– 1976
Watercolors– 1977
Pat Metheny Group– 1978

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: