Vai al contenuto

I batteristi : Willie Bobo

Annunci

William Correa è cresciuto nella spagnola Harlem, New York City.
Si è  fatto il suo nome nel jazz latino, in particolare nel jazz afro-cubano, negli anni ’60 e ’70, con i timbales che diventarono il suo strumento preferito.
Ha incontrato  Mongo Santamaria poco dopo il suo arrivo a New York e ha studiato con lui mentre lavorava come traduttore, e successivamente all’età di 19 anni si è unito a Tito Puente per quattro anni.
Si dice che il soprannome Bobo sia stato conferito dalla pianista jazz Mary Lou Williams nei primi anni ’50.
La sua prima grande esposizione fu quando si unì alla band di  George Shearing nell’album The Shearing Spell.
Dopo aver lasciato Shearing, Cal Tjader chiese a Bobo e Santamaría di entrare a far parte del Modern Mambo Quintet di Cal Tjader, che pubblicò diversi album quando la mania dei mambo raggiunse “la febbre” alla fine degli anni ’50.
Riunendosi con il suo mentore Santamaría nel 1960, la coppia pubblicò l’album Sabroso! per l’etichetta Fantasy.
Bobo in seguito formò il suo gruppo, pubblicando Do That Thing / Guajira con Tico e Bobo’s Beat e Let’s Go Bobo per  Roulette, senza raggiungere un’enorme penetrazione.
Dopo il successo fugace di Soul Sauce di Tjader, in cui fu fortemente coinvolto, Bobo formò una nuova band con il supporto di Verve Records, pubblicando Spanish Grease, la cui title track era forse la sua melodia più conosciuta.
Grande successo in questo tentativo, Bobo pubblicò altri sei album con Verve. All’inizio degli anni ’70, si trasferì a Los Angeles.
Ha nuovamente incontrato il suo amico di vecchia data Richard Sanchez Sr. e suo figlio Richard Jr. e ha iniziato a registrare in studio.
Bobo ha poi lavorato come musicista di sessione per Carlos Santana, tra gli altri, oltre ad essere un regolare nella band per lo spettacolo di varietà Cos di Bill Cosby. Santana ha coverizzato la canzone latina di Willie Bobo “Evil Ways” nel 1969 nel suo album di debutto.
Alla fine degli anni ’70, Bobo registrò album per Blue Note e Columbia Records. Dopo un periodo di malattia, morì all’età di 49 anni, cedendo al cancro.
Il figlio più giovane, Eric Bobo (Eric Correa), è un percussionista con la troupe Cypress Hill.
Si è anche esibito nell’album Ill Communication dei Beastie Boys del 1994, oltre a fare il tour di Lollapalooza del 1994 con il gruppo.
Suo nipote William Valen Correa, figlio del primo figlio di Bobo, William Gill Correa, è co-fondatore dell’organizzazione no-profit HNDP di Los Angeles.
Discografia :
Grant Green – The Latin Bit – 1962
Ike Quebec – Soul Samba – 1962
Herbie Hancock – Inventions & Dimensions – 1963

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: