Vai al contenuto

Fiati e d’intorni : Tina Brooks ★

Harold Floyd Brooks è nato a Fayetteville, nella Carolina del Nord, ed era il fratello di Bubba Brooks.
Il soprannome “Tina”, pronunciato Teena, era una variante di “Teeny”, un moniker d’infanzia.
La sua melodia preferita era “My Devotion”.
Ha studiato armonia e teoria con Herbert Bourne. Inizialmente, studiò il sassofono C-melody, che iniziò a suonare poco dopo essersi trasferito a New York con la sua famiglia nel 1944.
Il primo lavoro professionale di Brooks arrivò nel 1951 con il pianista R&B Sonny Thompson, e nel 1955 Brooks suonò con il vibrafonista Lionel Hampton.
Brooks ricevette anche una guida meno formale dal trombettista e compositore “Little” Benny Harris, che condusse il sassofonista alla sua prima registrazione come leader.
Harris, infatti, fu colui che lo raccomandò al produttore Blue Note Alfred Lion nel 1958.  Brooks è noto soprattutto per il suo lavoro per l’etichetta Blue Note tra il 1958 e il 1961, registrando come sideman con Kenny Burrell, Freddie Hubbard, Jackie McLean Freddie Redd e Jimmy Smith .
Nello stesso periodo, Brooks è stato il sostituto di McLean in The Connection, una commedia di Jack Gelber con musica di Redd, e si è esibito in un album di musica della commedia su Felsted Records, una sessione che ha visto anche Howard McGhee.
Brooks ha registrato cinque sessioni per Blue Note (di cui una in collaborazione con McLean). La prima sessione fu registrata il 16 marzo 1958 al Van Gelder Studio di Hackensack, nel New Jersey, e presentò il trombettista  Lee Morgan insieme a professionisti esperti come Sonny ClarkDoug Watkins e Art Blakey .
Nonostante il calibro dei musicisti e la qualità dell’output, Minor Move non è stato rilasciato per più di due decenni, diversi anni dopo la morte di Brooks.
Questo ha iniziato una sfortunata tendenza, poiché le altre tre delle sue altre quattro sessioni (Street Singer, Back to the Tracks e The Waiting Game) non sono apparse durante la sua vita. L’eccezione era True Blue, una sessione registrata il 25 giugno 1960 con Freddie Hubbard, Duke Jordan Sam Jones e Art Taylor.
L’uscita di True Blue ha coinciso con l’uscita dell’album di debutto di Blue Note di Hubbard, Open Sesame (con anche Brooks, che ha scritto la title track di apertura e “Gypsy Blue”), e non è stato attivamente promosso.
Brooks non registrò dopo il 1961. Afflitto dalla dipendenza da eroina e dal progressivo deterioramento della salute, morì di insufficienza epatica all’età di 42 anni.
Discografia :
Minor Move – 1958

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: