Vai al contenuto

Fiati e d’intorni : Johnny Griffin

Griffin ha studiato musica alla DuSable High School di Chicago con Walter Dyett, iniziando dal clarinetto prima di passare all’oboe e poi al sax alto. Mentre era ancora al liceo all’età di 15 anni, Griffin stava suonando con  T- Bone Walker in una band guidata dal fratello di Walker.
Il sassofono contralto era ancora il suo strumento preferito quando si unì alla big band di  Lionel Hampton tre giorni dopo il diploma di scuola superiore : Hampton lo incoraggiò ad assumere il tenore, suonando al fianco di Arnett Cobb. Apparve per la prima volta in una registrazione di Los Angeles con la band di Hampton nel 1945 all’età di 17 anni.A metà del 1947, Griffin e Joe Morris, membro della band di Hampton, avevano formato un sestetto composto da musicisti locali, tra cui George Freeman,  dove rimase per i successivi due anni. Il suo modo di suonare può essere ascoltato in varie prime registrazioni di Rhythm and Blues per Atlantic Records. Nel 1951 Griffin suonava il sassofono baritono in un settetto R&B guidato dall’ex compagno di band Arnett Cobb. Dopo essere tornato a Chicago da due anni nell’esercito, Griffin iniziò a farsi una reputazione come uno dei primi sassofonisti in quella città. Thelonius Monk incoraggiò con entusiasmo Orrin Keepnews di Riverside Records a mettere sotto contratto il giovane tenore, ma prima che potesse registrare per Blue Note Records aveva firmato Griffin.È entrato a far parte dei Jazz Messengers di Art Blakey nel 1957 e le sue registrazioni di quel periodo includono un album memorabile che unisce Messengers e Thelonious Monk. Griffin succedette a John Coltrane come membro del quartetto Five Spot di Monk; può essere ascoltato negli album Thelonious in Action e Misterioso.Lo stile unico di Griffin, basato su una tecnica sorprendente, includeva un vasto canone di linguaggio bebop. Era noto per citare generosamente da forme classiche, opera e altre forme musicali. Un musicista prodigioso, è stato spesso  vittorioso in “cutting contest” (una battaglia musicale tra due musicisti) che coinvolgeva una legione di suonatori di tenori, entrambi nella sua città natale Chicago con artisti del calibro di  Hank Mobley e Gene Ammons , e sulla strada .
Griffin è stato il leader del suo primo album Blue Note nel 1956. Con la partecipazione di Wynton Kelly al piano,  Curley Russell al basso e Max Roach alla batteria, la registrazione ha portato alla critica Griffin.
L’album A Blowin ‘Session (1957) comprendeva John Coltrane e Hank Mobley. Ha suonato con Jazz Messengers di Art Blakey per alcuni mesi nel 1957, e nel Thelonious Monk Sextet and Quartet (1958). Durante questo periodo, ha registrato un set con  Clark Terry su  Serenade to a bus set con il trio ritmico di Wynton Kelly, Paul Chambers e Philly Joe Jones.
Griffin si trasferì in Francia nel 1963 e in Olanda nel 1978. La sua ricollocazione fu il risultato di diversi fattori, tra cui problemi di imposta sul reddito, un matrimonio fallito e sentirsi “amareggiato dall’accettazione critica del free jazz” negli Stati Uniti, come giornalista Ben Ratliff avrebbe scritto.  Oltre ad apparire regolarmente sotto il suo nome in jazz club come quello di Ronnie Scott a Londra, Griffin è diventato il suonatore di sax di “prima scelta” per visitare musicisti statunitensi in tournée nel continente negli anni ’60 e ’70. Nel 1967 si riunì brevemente ai gruppi di Monk (un Ottetto e Nonet).
Griffin e Davis si incontrarono di nuovo nel 1970 e registrarono Tough Tenors Again ‘n’ Again, e ancora con  Dizzy Gillespie Big 7 al Montreux Jazz Festival. Nel 1965 ha registrato album con Wes Montgomery. Dal 1967 al 1969 fece parte della Big Band Kenny Clarke / Francy Boland.
Ha anche registrato con il  Nat Adderley Quintet nel 1978, avendo precedentemente registrato con Adderley nel 1958.

Discografia :
Introducin’ Johnny Griffin – 1956

 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: