Fiati e d’intorni : Curtis Fuller

I genitori di Fuller, di origine giamaicana, morirono quando era giovane; è cresciuto in un orfanotrofio. Mentre a Detroit era amico di scuola di Paul Chambers e Donald Byrd, conosceva anche Tommy Flanagan, Thad Jones e Milt Jackson. Dopo il servizio militare tra il 1953 e il 1955 (quando suonò in una band con Chambers e fratelli Cannonball e Nat Adderley), Fuller si unì al quintetto di Yusef Lateef, un altro musicista di Detroit. Nel 1957 il quintetto si trasferì a New York e Fuller registrò le sue prime sessioni come leader per la Prestige Records.Alfred Lion della Blue Note Records ha ascoltato per la prima volta Fuller mentre suonava con Miles Davis alla fine degli anni ’50 e lo presentava come un sideman in date guidate da Sonny Clark (componi “S” per Sonny, Sonny’s Crib) e John Coltrane (Blue Train). Fuller ha diretto quattro date per Blue Note, anche se uno di questi, un album con Slide Hampton, non è stato pubblicato per molti anni. Altre apparizioni da sideman nel successivo decennio includevano lavori su album sotto la guida di Bud Powell, Jimmy Smith, Wayne Shorter, Lee Morgan e Joe Henderson (ex compagno di stanza alla Wayne State University nel 1956).Fuller fu anche il primo trombonista a far parte dell’Art Farmer-Benny Golson Jazztet, divenendo poi il sesto uomo dei Jazz Messengers nel 1961, rimanendo con Blakey fino al 1965. All’inizio degli anni ’60, Fuller registrò due album come leader per Impulse! Records, avendo anche registrato per Savoy Records ed Epic dopo la fine dei suoi obblighi con Blue Note. Alla fine degli anni ’60, faceva parte della band di Dizzy Gillespie che presentava anche Foster Elliott. Fuller andò in tournée con Count Basie e si riunì anche con Blakey e Golson.Nel 1999, Curtis Fuller è stato insignito del dottorato onorario in musica dal Berklee College of Music. Nel 2007 Fuller è stato nominato NEA Jazz Master.Fuller continua a esibirsi e registrare, ed è un membro di facoltà della School of Jazz Studies (SJS) della New York State Summer School of the Arts (NYSSSA).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...