Vai al contenuto

Esplorando i dischi : Genesis – From Genesis to revelation ★

Annunci

From Genesis to Revelation è l’album di debutto in studio della rock band inglese Genesis, pubblicato nel marzo 1969 su Decca Records.
L’album è nato da una raccolta di demo registrate nel 1967 mentre i membri dei Genesis erano allievi della Certosa di Godalming, nel Surrey.
Hanno attirato l’attenzione di Jonathan King, che ha nominato il gruppo, ha organizzato accordi con la sua casa editrice e Decca, e il tempo in studio presso Regent Sound Studios per registrare una serie di singoli e un album completo. Una sezione di archi arrangiata e diretta da Arthur Greenslade fu aggiunta in seguito ad alcune canzoni. Quando i Genesis avevano finito di registrare, John Silver aveva sostituito il batterista originale Chris Stewart.
L’album e i suoi singoli furono un flop commerciale e ricevettero una reazione negativa da parte della critica. A metà del 1969, il gruppo aveva rotto i legami con King e aveva ripreso l’educazione fino a quando non ha riformato e trasformato i Genesis in una band a tempo pieno. L’album ha generato tre singoli; “The Silent Sun” e “A Winter’s Tale” sono stati pubblicati nel 1968, seguiti da “Where the Sour Turns to Sweet” nel 1969. Nell’ottobre 1974, dopo che il gruppo è cresciuto in popolarità, ha raggiunto il numero 170 nella classifica. 200 negli Stati Uniti.
King mantiene i diritti sull’album che è stato ristampato più volte da allora, tra cui un’uscita del 1974 come In the Beginning e un’uscita del 1987 come And the Word Was …. Una ristampa nel 1990 e 2005 includeva un disco bonus con tracce extra.
Il disco, tra le altre cose, finì a causa del titolo, negli scaffali di musica sacra, annullando quasi del tutto le vendite.
Tracklist :
No.
Title
Length
1.
“Where the Sour Turns to Sweet”
3:14
2.
“In the Beginning”
3:42
3.
“Fireside Song”
4:16
4.
“The Serpent”
4:36
5.
“Am I Very Wrong?”
3:28
6.
“In the Wilderness”
3:21
Side two
No.
Title
Length
1.
“The Conqueror”
3:44
2.
“In Hiding”
2:56
3.
“One Day”
3:16
4.
“Window”
3:53
5.
“In Limbo”
3:06
6.
“Silent Sun”
2:08
7.
“A Place to Call My Own”
1:57
Line Up :
Peter Gabriel – lead vocals, flute
Tony Banks – Hammond organ, piano, backing vocals
Anthony Phillips – guitars, backing vocals
Mike Rutherford – bass guitar, guitar, backing vocals
John Silver  – drums (except on “Silent Sun”

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: