Vai al contenuto

I Bandleader : Jimmy Mundy

jimmy mundyNato a Cincinnati, nell’Ohio, Mundy iniziò a sviluppare le sue capacità di arrangiamento negli anni ’20 mentre suonava con band locali guidate da Erskine Tate, Tommy Miles e Carroll Dickerson. Nel 1932 scrisse e vendette alcuni arrangiamenti a Claude Hopkins, e contemporaneamente si unì alla famosa sala da ballo “Grand Terrace” di Earl Hines a Chicago. Hines lo assunse originariamente come sassofonista, per il quale lavorò nel corso dei successivi quattro anni. Durante questo periodo Mundy si è guadagnato la reputazione di arrangiatore prolifico nello stile emergente “swing” e ha iniziato a scrivere e vendere accordi ad altri bandleader per integrare le sue entrate.
Alla fine del 1935, Goodman e la sua band si diressero verso est fino a Chicago, dove iniziarono la loro storica prenotazione di sei mesi alla  Joseph Urban del Congress Hotel. Dopo aver venduto uno dei suoi arrangiamenti a Goodman, Goodman assunse Mundy a tempo pieno. Fino al 1938, Mundy divenne uno dei principali arrangiatori del personale di Goodman, unendosi a Spud Murphy e Fletcher Henderson. Dal momento in cui è stato assunto, è stato Mundy su cui Goodman ha fatto affidamento per creare numeri musicali “a bandiera sventolante”. L’elenco di “killer-dillers” di Mundy include la versione del 1936  di “Bugle Call Rag”, “Jam Session” (una composizione originale di Mundy) e l’adattamento del 1937 di “Ridin ‘High”. Mundy era abile nell’arrangiare brani popolari standard: “You Turned The Tables On Me” (1936) e “And the Angels Sing” (1939).
Quando Gene Krupa lasciò la band nel 1938, anche Mundy se ne andò poco dopo per scrivere per il nuovo outfit di Krupa, sebbene continuasse a fornire spartiti a Goodman come free-lance. Ha guidato brevemente la sua band nel 1939. Durante gli anni ’40, Mundy fornì un numero significativo di composizioni e arrangiamenti originali a Count Basie (dal 1940 al 1947 circa), Artie Shaw (1944–1945), Dizzy Gillespie (1949), Harry James, Charlie Spivak, Paul Whiteman e molti altri. Ha scritto la colonna sonora del musical The Vamp di Broadway del 1955, interpretato da Carol Channing. Anche il musical del 1957 Livin ‘The Life e la rivista di danza 2010 Come Fly Away hanno usato parte della sua musica. Nel 1959 si trasferisce a Parigi, dove è stato direttore musicale della Barclay Records. È tornato negli Stati Uniti negli anni ’60 e ha continuato la sua carriera attiva come scrittore negli anni ’70.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: