Vai al contenuto

Guitar corner : Eric Clapton

Clapton è nata il 30 marzo 1945 a Ripley, nel Surrey, in Inghilterra, dalla sedicenne Patricia Molly Clapton (7 gennaio 1929 – marzo 1999) e Edward Walter Fryer (21 marzo 1920-15 maggio 1985), un 25enne  soldato di Montreal, Quebec.
Fryer partì in guerra prima della nascita di Clapton e poi tornò in Canada. Clapton è cresciuta credendo che sua nonna, Rose, e il suo secondo marito, Jack Clapp, il patrigno di Patricia, fossero i suoi genitori e che sua madre fosse in realtà la sorella maggiore. La somiglianza nei cognomi ha dato origine all’errata convinzione che il vero cognome di Clapton sia Clapp (Reginald Cecil Clapton era il nome del primo marito di Rose, il nonno materno di Eric Clapton).
Anni dopo, sua madre sposò un altro soldato canadese e si trasferì in Germania,  lasciando il giovane Eric con i nonni nel Surrey.
Clapton ricevette una chitarra acustica Hoyer, prodotta in Germania, per il suo tredicesimo compleanno, ma lo strumento economico a corde d’acciaio era difficile da suonare e perse brevemente l’interesse.
Due anni dopo Clapton lo raccolse di nuovo e iniziò a suonare in modo coerente.
Clapton è stato influenzato dal blues sin dalla tenera età e ha praticato per lunghe ore per imparare gli accordi della musica blues suonando insieme ai dischi.  Ha conservato le sue sessioni di pratica usando il suo registratore portatile da bobina  Grundig, ascoltandoli ripetutamente fino a quando non ha sentito di aver capito bene.
Nel 1961, dopo aver lasciato la Hollyfield School a Surbiton, Clapton studiò al Kingston College of Art ma fu licenziato alla fine dell’anno accademico perché la sua attenzione si concentrava sulla musica piuttosto che sull’arte. Il suo modo di suonare la chitarra era così avanzato che, all’età di 16 anni, fu notato.
Intorno a questo periodo, Clapton iniziò a trafficare intorno a Kingston, Richmond e nel West End.
Nel 1962, Clapton iniziò a esibirsi in coppia con il compagno appassionato di blues  Dave Brock nei pub del Surrey. Quando aveva diciassette anni, Clapton si unì alla sua prima band, un primo gruppo R&B britannico, i Roosters, il cui altro chitarrista era Tom McGuinness. Rimase con questa band da gennaio fino all’agosto 1963.  Nell’ottobre dello stesso anno, Clapton fece un periodo di sette concerti con Casey Jones and the enginners.
(Per la carriera successiva, con The Yardbirds Cream , vedi gli articoli dedicati).
Con l’intenzione di contrastare la fazione cult “star” che aveva iniziato a formarsi intorno a lui, Clapton riunì una nuova band composta da Delaney e la precedente sezione ritmica di Bonnie, Bobby Whitlock come tastierista e cantante, Carl Radle come bassista e batterista Jim Gordon , con Clapton che suona la chitarra. Era sua intenzione dimostrare che non aveva bisogno di ricoprire un ruolo da protagonista, e funzionava bene come membro di un ensemble.Durante questo periodo, Clapton fu sempre più influenzato dalla band e dal loro album del 1968 Music from Big Pink, dicendo: “Ciò che ho apprezzato della band è che erano più interessati alle canzoni e al canto. Avrebbero avuto armonie in tre e quattro parti e la chitarra è stata rimessa in prospettiva come accompagnamento. Mi andava bene, perché ero così stanco del virtuosismo – o pseudo-virtuosismo – di assoli di chitarra lunghi e noiosi solo perché erano previsti. La band ha portato cose di nuovo in prospettiva. La priorità era la canzone. ”
(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: