Vai al contenuto

I batteristi : Bill Douglass

Sei mesi dopo la nascita di Douglass a Sherman, in Texas, la sua famiglia allargata si trasferì a Los Angeles nel tentativo di sfuggire alle leggi di Jim Crow.
Membro di una famiglia di musicisti, Douglass si interessò presto alla musica. Ha citato come un momento cruciale della sua vita quando ha ascoltato per la prima volta il batterista di Benny Goodman, Gene Krupa, mentre suonava “Sing,sing,sing” alla radio, quando ha realizzato, “Questo è quello che dovevo fare. È tutto quello che c’era da fare.”  Douglass incontrò e fece amicizia con Dexter Gordon mentre frequentava la McKinley Junior High School di Los Angeles, a quel punto iniziò a suonare la batteria.
Alla Jefferson High School, sia Douglass che Gordon iniziarono a suonare con la band sotto l’insegnante Lloyd Reese, che incoraggiò i rudimenti e le lezioni private.
Sebbene fosse un batterista, Douglass prese istruzioni sul piano, che gli attribuì il merito di averlo aiutato a capire come si relazionano i vari strumenti di un ensemble. Douglass non prese mai lezioni private di batteria, ma alla fine conobbe il batterista di Cab Calloway, Cozy Cole, che era solito consentire a Douglass di vederlo mentre si esercitava. Douglass imparò molto guardando Cole e altri batteristi, che gradualmente lo aiutarono a sviluppare uno stile tutto suo.

Insieme a Gordon e Lammar Wright, Jr., Douglass iniziò a suonare in discoteche mentre era ancora a scuola e frequentava frequentemente Central Avenue, un importante nesso della musica jazz afroamericana all’epoca.
Douglass iniziò a suonare la batteria per il pianista Gerald Wiggins, insieme al contrabbasso e suonatore di tuba Red Callender, fino a quando lui e Callender partirono per formare un trio con il pianista cieco Art Tatum.
Nel 1941, Douglass si laureò.
Si arruolò nell’esercito degli Stati Uniti e fu assegnato al decimo reggimento di cavalleria afroamericana a Camp Lockett a Campo, in California, dove prestò servizio insieme al suo insegnante di liceo come membro della band.
Quindici mesi dopo l’arruolamento, fu spedito all’estero, prestando servizio in diverse località come Casablanca, Orano, Algeri, Napoli e Roma.
Durante questi viaggi, Douglass divenne il maggiore di batteria del suo ensemble di 28 pezzi, una posizione che attribuì alla sua “grande altezza”.
The Art Tatum/Ben Webster Quartet-1956

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: