Vai al contenuto

Guitar corner : Wes Montgomery ★

Montgomery è nato a Indianapolis, nell’Indiana. Secondo NPR, il soprannome di “Wes” era l’abbreviazione da un bambino del suo secondo nome, Leslie. La famiglia era numerosa e i genitori si separarono presto.
Montgomery e i suoi fratelli si trasferirono a Columbus, in Ohio, con il padre e frequentarono la Champion High School.
Suo fratello maggiore Monk lasciò la scuola per vendere carbone e ghiaccio, risparmiando gradualmente abbastanza denaro per comprare a suo fratello Wes una chitarra tenore a quattro corde da un banco dei pegni nel 1935. Sebbene Montgomery passasse molte ore con la chitarra, questa non fece sconti nella vita, dicendo che ha dovuto ricominciare da capo quando ha ottenuto la sua prima sei corde diversi anni dopo.
Lui e i suoi fratelli tornarono a Indianapolis. Nel 1943 Montgomery trovò lavoro come saldatore e si sposò. A un ballo con sua moglie, ha ascoltato per la prima volta un disco di Charlie Christian. Ciò lo ha motivato a comprare una chitarra a sei corde il giorno successivo. Per quasi un anno, notte e giorno, ha cercato di imitare Christian, autodidatta. Sebbene non avesse intenzione di diventare un musicista, si sentì obbligato a imparare dopo aver acquistato la chitarra. Non ha ricevuto alcuna istruzione formale e non era in grado di leggere la musica. All’età di vent’anni si esibiva nei club di Indianapolis di notte, copiando gli assoli di Christian, mentre lavorava durante il giorno  in una compagnia del latte. Nel 1948, quando  Lionel Hampton era in tournée a Indianapolis, era alla ricerca di un chitarrista e dopo aver ascoltato Montgomery suonare come Christian, lo assunse. Montgomery ha trascorso due anni con la band Hampton. La paura gli impediva di volare con il resto della band, quindi guidava da una città all’altra, città per città, mentre i musicisti si meravigliavano della sua resistenza. Quando arrivava in un club, la prima cosa che faceva  era chiamare a casa sua moglie e la sua famiglia. Gli fu data l’opportunità di suonare con Charles Mingus, Milt Buckner  e Fats Navarro, ma non l’opportunità che sperava, e tornò a Indianapolis come un musicista migliore, sebbene stanco e scoraggiato. Ha ripreso ad esibirsi nei club locali, questa volta con l’Edie Higgins Trio e il Roger Jones Quintet, suonando con Eddie HigginsWalter Perkins e Leroy Vinnegar. Si unì ai suoi fratelli Buddy e Monk e al vibrafonista Alonzo “Pookie” Johnson nel Quintetto Johnson / Montgomery, un po ‘nello stile di George Shearing. La band ha fatto il provino per Arthur Godfrey e ha registrato sessioni con Quincy Jones. Dopo una residenza in un club dal 1955 al 1957, Montgomery e i suoi fratelli andarono a ovest.

Buddy e Monk Montgomery formarono The Mastersound e firmarono un contratto con Dick Bock alla Pacific Jazz. Montgomery si unì a loro per una sessione di registrazione nel 1957 che includeva Freddie Hubbard. Alcune delle canzoni sono state pubblicate da Pacific Jazz nell’album The Montgomery Brothers e Five Others, mentre altre sono apparse su Fingerpickin ‘(Pacific Jazz, 1958). I Mastersound rimasero in California quando Montgomery tornò a Indianapolis per lavorare nel suo trio con l’organista Melvin Rhyne.

Ha lavorato come saldatore durante il giorno per sostenere sua moglie e sei figli, quindi si è esibito in due club di notte fino a tarda mattinata. Era un fumatore che aveva dei blackout mentre cercava di mantenere questo fitto programma. Durante una performance, nel pubblico si trovavano Cannonball Adderley George Shearing e Lennie Tristano. Adderley fu così colpito dalla chitarra di Montgomery che persuase Orrin Keepnews a firmarlo a Riverside. Keepnews è stato anche persuaso da una entusiasmante recensione scritta da Gunther Schuller. A New York City Montgomery ha registrato A Dynamic New Sound, il Wes Montgomery Trio, il suo primo album come leader dopo vent’anni come musicista.

Nel 1960 ha registrato The Incredible Jazz Guitar di Wes Montgomery con Tootie Heath Percy Heath e Tommy Flanagan.

Si unì ai suoi fratelli in California per esibirsi come Montgomery Brothers per il Monterey Jazz Festival. I Mastersound si erano separati, e Buddy e Monk avevano firmato con Fantasy e registrato (con Wes) The Montgomery Brothers, seguito da Groove Yard. Montgomery ha registrato un altro album come leader, So Much Guitar,

poi visitando i suoi fratelli ha avuto la possibilità di esibirsi con la band  John Coltrane a San Francisco. Nel 1961, il lavoro stava diventando più difficile da trovare. Un tour in Canada portò all’album The Montgomery Brothers in Canada, poi la band si sciolse. Montgomery tornò a Indianapolis per lavorare nel suo trio con Rhyne. Keepnews lo rimandò in California per registrare un album dal vivo con Johnny Griffin, Wynton KellyPaul Chambers e Jimmy Cobb. La loro esibizione divenne l’album Full House.

Questo è stato seguito da Fusion !, il suo primo album con una sezione di archi.

Montgomery morì di infarto il 15 giugno 1968, mentre era a casa a Indianapolis. Suo nipote è l’attore Anthony Montgomery,  che ha interpretato Travis Mayweather in Star Trek: Enterprise.

 

Discografia :
Wes Montgomery Trio(1959)
The incredible jazz guitar of Wes Montgomery(1960)
Movin’ along(1960)
So much guitar(1961)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: