Vai al contenuto

Gli organisti : Jimmy Smith ★

C’è confusione sull’anno di nascita di Smith, con varie fonti che citano il 1925 o il 1928. Nato James Oscar Smith a Norristown, Pennsylvania, Stati Uniti,  all’età di sei anni si unì a suo padre suonando e cantando in club da ballo.
Ha iniziato da autodidatta il pianoforte. Quando aveva nove anni, Smith vinse un concorso di talenti radiofonici a Filadelfia come pianista boogie-woogie.
Dopo un periodo nella Marina degli Stati Uniti, iniziò la sua educazione musicale nel 1948, con un anno al Royal Hamilton College of Music, poi alla Leo Ornstein School of Music di Filadelfia nel 1949. Ha iniziato a esplorare l’organo Hammond nel 1951. Dal 1951 al 1954 ha suonato il piano, poi ha suonato in gruppi R&B di Philly come Don Gardner e i Sonotones. Passò all’organo in modo permanente nel 1954 dopo aver ascoltato Bill Davis.

Acquistò il suo primo organo Hammond, affittò un magazzino per esercitarsi ed emerse dopo poco più di un anno. Dopo averlo sentito suonare in un club di Filadelfia, Alfred Lion di Blue Note lo ha immediatamente firmato per l’etichetta e il suo secondo album, The Champ, ha rapidamente affermato Smith come una nuova stella sulla scena jazz. Era un prolifico artista discografico e, come leader, soprannominato L’incredibile Jimmy Smith, registrò una quarantina di sessioni per Blue Note in soli otto anni a partire dal 1956. Gli album di questo periodo includono The Sermon !, House Party, Home Cookin ‘, Midnight Special, Back at the Chicken Shack and Prayer Meetin ‘.

Smith firmò per l’etichetta Verve nel 1962. Il suo primo album, Bashin ‘, ha venduto bene e per la prima volta ha ambientato Smith con una big band, guidata da Oliver Nelson. Seguirono altre collaborazioni con big band, con successo con Lalo Schifrin per The Cat e il chitarrista Wes Montgomery, con i quali registrò due album: The Dynamic Duo e Further Adventures of Jimmy and Wes. Altri album di questo periodo includono Blue Bash! e Organ Grinder Swing con Kenny Burrell e molti altri.

Durante gli anni ’50 e ’60, Smith, The Jimmy Smith Trio eseguì “When Johnny Comes Marching Home” e “The Sermon” nel film del 1964 Get Yourself a College Girl.

Negli anni ’70, Smith aprì la sua cena nel quartiere di North Hollywood a Los Angeles, in California, al 12910 Victory Boulevard e suonò regolarmente con Kenny Dixon alla batteria, Herman Riley e John F. Phillips al sassofono; nella band era incluso anche il suonatore di armonica / flauto Stanley Behrens. L’album del 1972 Root Down, considerato un’influenza fondamentale sulle generazioni successive di musicisti funk e hip-hop, fu registrato dal vivo al club, sebbene con un diverso gruppo di musicisti di supporto.

Holle Thee Maxwell, allora conosciuta come Holly Maxwell, è stata la cantante di Smith per due anni alla fine degli anni ’70. Durante un tour sudafricano, registrarono l’album Jimmy Smith Plays for the People nel 1978.

Smith ebbe una rinascita di carriera negli anni ’80 e ’90, registrando di nuovo per Blue Note e Verve, e per Elektra e Milestone.  Ha anche registrato con Quincy Jones, Frank Sinatra, Michael Jackson (può essere ascoltato nella title track dell’album Bad), Dee Dee Bridgewater e Joey DeFrancesco.
Il suo ultimo album, Dot Com Blues (Blue Thumb / Verve, 2000) è stato registrato con B.B King  ed Etta James.

Smith e sua moglie si trasferirono a Scottsdale, in Arizona, nel 2004. Morì di cancro alcuni mesi dopo. Smith registrò Legacy con Joey DeFrancesco e i due si prepararono per andare in tournée.  Tuttavia, prima dell’inizio del tour, Smith morì l’8 febbraio 2005 nella sua casa di Scottsdale dove fu trovato dal suo manager, Robert Clayton. È morto nel sonno per cause naturali

Discografia :
A new sounds, a new star volume 1 – 1956

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: