Fiati e d’intorni : Chu Berry ★

chu berryBerry è nato a Wheeling, West Virginia. Si è laureato alla Lincoln High School, a Wheeling, quindi ha frequentato il West Virginia State College per tre anni.  Sua sorella Ann suonava il piano. Berry si interessò alla musica in tenera età, suonando il sassofono contralto, inizialmente con band locali. È stato ispirato a prendere il sassofono tenore dopo aver ascoltato  Coleman Hawkins in tournée.
La maggior parte della carriera di Berry fu trascorsa con gruppi swing: Sammy Stewart, 1929-1930, con cui passò al sax tenore, Benny Carter, 1932-1933, Teddy Hill , 1933-1935, Fletcher Henderson, 1935-1937, Cab Calloway, suo affiliazione più nota, dal 1937 al 1941.
Durante la sua breve carriera, Berry fu richiesto come sideman per sessioni di registrazione con i nomi di vari altri artisti jazz, tra cui Spike Hughes (1933),  Bessie Smith (1933), Mildred Bailey (1935-1938 ),  Teddy Wilson (1935–1938), Billie Holiday (1938–1939), Wingy Manone (1938–1939) e  Lionel Hampton (1939).
Durante il periodo 1934-1939, mentre il pioniere del sassofono Hawkins suonava in Europa, Berry era uno dei numerosi sassofonisti tenore più giovani, come Budd Johnson Ben WebsterLester Young che gareggiavano per il primato sul loro strumento. La padronanza di Berry nell’armonia avanzata e i suoi assoli fluidi nelle melodie uptempo hanno influenzato giovani innovatori come  Dizzy Gillespie e Charlie Parker. Quest’ultimo chiamò il suo primo figlio Leon in onore di Chu.
Berry è stato uno dei musicisti jazz che hanno preso parte a jam session al Minton’s Playhouse di New York City, che ha portato allo sviluppo di bebop.
“Christopher Columbus”, che Berry ha composto con i testi di Andy Razaf, è stata l’ultima importante registrazione di successo dell’orchestra Fletcher Henderson, registrata nel 1936. È una delle melodie più popolari dell’epoca swing. Fu incorporato nell’arrangiamento di Sing, Sing, Sing di Jimmy Mundy per la band di Benny Goodman. Questo è stato usato come ultimo showtopper nel primo concerto jazz della Carnegie Hall di Goodman del 16 gennaio 1938.
Furono organizzate quattro sessioni con Berry come leader, nel 1937, 1938 e 1941.
Berry morì il 27 ottobre 1941 a Conneaut, nell’Ohio, per un incidente d’auto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...