Vai al contenuto

Fiati e d’intorni : Wingy Manone

Manone (pronunciato “ma-KNOWN”) è nato a New Orleans, in Louisiana. Ha perso il braccio destro in un incidente stradale a dieci anni, il che ha portato al suo soprannome di “Wingy”. Ha usato una protesi in modo così naturale e impercettibile che la sua disabilità non era evidente al pubblico.
Dopo aver suonato la tromba e la cornetta in modo professionale con varie band nella sua città natale, iniziò a viaggiare in America negli anni ’20, lavorando a Chicago, New York, Texas, Mobile, Alabama, California, St. Louis, Missouri e in altri luoghi; ha continuato a viaggiare ampiamente negli Stati Uniti e in Canada per decenni.
Lo stile di Manone era simile a quello del collega trombettista di New Orleans Louis Prima: jazz hot, punteggiato da un tono di buon con una voce piacevolmente ghiaiosa. Manone era un musicista stimato che veniva spesso reclutato per sessioni di registrazione. Ha suonato in alcuni dei primi dischi di Benny Goodman, ad esempio, e ha affrontato vari gruppi pickup con pseudonimi come “The Cellar Boys” e “Barbecue Joe and His Hot Dogs”. I suoi dischi di successo includevano “Tar Paper Stomp” (una composizione riff originale del 1929, successivamente utilizzata come base per “In the Mood” di Glenn Miller) e una versione hot del 1934 di una dolce ballata del tempo “The island of Capri” , che si dice abbia infastidito i cantautori nonostante i diritti guadagnati.
Il gruppo di Manone, come altre band, registrava spesso versioni alternative delle canzoni durante le stesse sessioni; La voce di Manone verrebbe usata per le uscite americane, canadesi e britanniche e le versioni rigorosamente strumentali sarebbero destinate ai mercati internazionali non di lingua inglese. Quindi esiste più di una versione di molti successi di Wingy Manone. Tra i suoi dischi migliori ci sono “There’ll Come a Time (Wait and See)” (1934, noto anche come “San Antonio Stomp”), “Send Me” (1936), e il successo “The Broken Record” (1936 ). Lui e la sua band hanno lavorato regolarmente alla registrazione e alla radio negli anni ’30, ed è apparso con Bing Crosby nel film Rhythm on the River del 1940.
La sua registrazione del 1939 “Boogie Woogie” presentava il piano di Conrad Lanoue, che faceva parte della band di Manone dal 1936 al 1940. Nel 1943 Manone registrò diverse melodie come “Wingy Manone and His Cats”; quello stesso anno si esibì in musical per film Soundies.
L’autobiografia di Manone, Tromba sull’ala, fu pubblicata nel 1948.
Dagli anni ’50 risiedeva principalmente in California e Las Vegas, Nevada, anche se ha fatto tournée negli Stati Uniti, in Canada e in alcune parti d’Europa per esibirsi in festival jazz. Nel 1957, tentò di entrare nel mercato del rock-and-roll per adolescenti con la sua versione di “Party Doll”, il successo di Buddy Knox. La sua versione su Decca 30211 fece il numero 56 nella classifica Pop di Billboard e ricevette una pubblicazione nel Regno Unito su Brunswick 05655.
Le composizioni di Manone includono “There’ll Come a Time (Wait and See)” con Miff Mole (1928), “Tar Paper Stomp” (1930), “Tailgate Ramble” con Johnny Mercer, “Stop the War (The Cats Are Killin ‘ Sè stessi) “(1941),” Swing Out “con Ben Pollack,” Send Me “,” Nickel in the Slot “con Irving Mills,” Jumpy Nerves “,” Mannone Blues “,” Easy Like “,” Strange Blues “,” Swingin ‘at the Hickory House “,” No Calling Card “,” Where’s the Waiter? “,” Walkin’ the Streets (Till My Baby Comes Home ) “. Nel 2008, “There’ll Come a Time (Wait and See)” è stato utilizzato nella colonna sonora del film candidato all’Oscar The Curious Case of Benjamin Button.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: