Vai al contenuto

Fiati e d’intorni : Tommy Dorsey

tommy dorseyNato a Mahanoy Plane, in Pennsylvania, Thomas Francis Dorsey Jr. era il secondo di quattro figli nati da Thomas Francis Dorsey Sr., capofila e Theresa (nata Langton) Dorsey.
Lui e Jimmy, suo fratello maggiore di poco meno di due anni, sono diventati famosi come i fratelli Dorsey. I due fratelli più giovani erano Maria ed Edward, che morirono giovani.
Tommy Dorsey studiò la tromba con suo padre, ma in seguito passò al trombone.
All’età di 15 anni, Jimmy raccomandò a Tommy di sostituire Russ Morgan in The Scranton Sirens, una band del territorio negli anni ’20. Tommy e Jimmy hanno lavorato in gruppi guidati da Tal Henry, Rudy Vallee, Vincent Lopez e Nathaniel Shilkret. Nel 1923, Dorsey seguì Jimmy a Detroit per suonare nella band di Jean Goldkette e tornò a New York nel 1925 per suonare con i California Ramblers.
Nel 1927 si unì a Paul Whiteman. Nel 1929, i Dorsey Brothers ebbero il loro primo successo con “Coquette” per la OKeh Records.
Nel 1934, la band dei Dorsey Brothers firmò con Decca, avendo un successo con “I Believe in Miracles”. Glenn Miller era membro della Dorsey Brothers Orchestra nel 1934 e nel 1935, componendo “Annie’s Cousin Fanny”,
“Tomorrow’s Another Day”, “Harlem Chapel Chimes” e “Dese Dem Dose”, furono tutti registrati per la Decca. Litigi tra i fratelli portarono Tommy Dorsey a uscire per formare la sua band nel 1935 mentre l’orchestra stava avendo successo con “Every Little Moment”. L’orchestra di Dorsey era conosciuta principalmente per le ballate, spesso con cantanti come Jack Leonard e Frank Sinatra.
La prima band di Tommy Dorsey fu formata dai resti della band di Joe Haymes, così iniziò la lunga pratica di Dorsey di razziare altre band per cercare talenti. Se ammirava un cantante, un musicista o un arrangiatore, non pensava ad altro che subentrare nei contratti e nella carriera.
Dorsey aveva la reputazione di essere un perfezionista.
Era instabile e noto per assumere e licenziare e talvolta ri-assumere musicisti in base al suo umore.
La nuova band era popolare quasi dal momento in cui firmò con RCA Victor con “On Treasure Island”, il primo di quattro successi nel 1935. Dopo la sua registrazione del 1935, tuttavia, il manager di Dorsey lasciò cadere il “l’hot jazz” che Dorsey aveva mescolato con il suo stile lirico e invece aveva fatto suonare a Dorsey brani pop e vocali. Dorsey ha tenuto il suo Clambake Seven come gruppo Dixieland che ha suonato anche durante le esibizioni. La band di Dorsey ebbe una presenza radiofonica nazionale nel 1936, prima da Dallas e poi da Los Angeles. Tommy Dorsey e la sua Orchestra hanno assunto il comico radiofonico Jack Pearl nel 1937.
Nel 1939, Dorsey era a conoscenza delle critiche secondo cui alla sua band mancava sentimento jazz. Ha assunto l’arrangiatore Sy Oliver Gli arrangiamenti di SOliver includono “On The Sunny Side of the Street” e “Boogie Woogie by T.D.”; Oliver ha anche composto due dei brani strumentali della nuova band, “Well, Git It” e “Opus One”. Nel 1940, Dorsey assunse il cantante Frank Sinatra dal capofila Harry James.
Sinatra fece ottanta registrazioni dal 1940 al 1942 con la band Dorsey. Due di queste ottanta canzoni sono “In the Blue of Evening” e “This Love of Mine”. Sinatra ottenne il suo primo grande successo come cantante nella band Dorsey e affermò di aver imparato il controllo del respiro osservando Dorsey suonare il trombone.
Sy Oliver e Sinatra hanno fatto un album postumo tributo a Dorsey nei dischi Reprise di Sinatra. “I Remember Tommy” apparve nel 1961.
A sua volta, Dorsey disse che il suo stile di trombone era fortemente influenzato da quello di Jack Teagarden.
Tra lo staff di arrangiatori di Dorsey c’era Axel Stordahl che organizzò Sinatra nei suoi anni in Columbia e Capitol. Un altro membro della band Dorsey fu il trombonista Nelson Riddle, che in seguito ebbe una collaborazione come uno degli arrangiatori e direttori di Sinatra negli anni ’50 e successivi.
Un altro noto arrangiatore di Dorsey, che negli anni ’50 si sposò e fu associato professionalmente con il veterano di Dorsey Jo Stafford, fu Paul Weston.
Bill Finegan, un arrangiatore che lasciò la band civile di Glenn Miller, arrangiò per la band di Tommy Dorsey dal 1942 al 1950.
Dorsey si esibì anche con la cantante Connee Boswell
Assunse l’ex compagno e batterista Gene Krupa dopo l’arresto di Krupa per possesso di marijuana nel 1943.
Nel 1942 Artie Shaw ruppe la sua band e Dorsey assunse la sezione di Shaw . Come notò all’epoca George Simon nella rivista Metronome, “Sono usati in primo piano e sullo sfondo (notate alcuni degli adorabili obblighi) per gli effetti vocali e per il trombone di Tommy”.
Quando Dorsey ebbe successo, prese ulteriori decisioni commerciali nel settore della musica. Prese in prestito Glenn Miller per lanciare la band di successo di Miller nel 1938,, ma Dorsey vide il prestito come un investimento, dandogli diritto a una percentuale del reddito di Miller. Quando Miller si oppose a questo, Dorsey arrabbiat ottenne persino una nuova band guidata da Bob Chester e assumendo arrangiatori che copiarono deliberatamente lo stile e il suono di Miller. Dorsey si diramò a metà degli anni ’40 e possedeva due case editrici musicali, Sun ed Embassy.
Dopo l’apertura nella sala da ballo di Los Angeles, l’Hollywood Palladium nella prima notte del Palladium, i rapporti di Dorsey con la sala da ballo si inasprirono e aprì una sala da ballo in competizione, i Casino Gardens intorno al 1944.
Dorsey possedette anche per un breve periodo un rivista commerciale chiamata The Bandstand
Tommy Dorsey ha sciolto la sua orchestra alla fine del 1946. Dorsey avrebbe potuto sciogliere la sua band in modo permanente dopo la seconda guerra mondiale, come molte grandi band hanno fatto a causa del cambiamento di economia musicale dopo la guerra, ma l’album di Tommy Dorsey per RCA Victor, “All Time Hits” si piazzò tra i primi dieci dischi nel febbraio del 1947. Inoltre, “How Are Things in Glocca Morra?”, Un singolo registrato da Dorsey, divenne un successo tra i primi dieci nel marzo del 1947. Entrambi questi successi resero possibile a Dorsey riorganizzare una grande band all’inizio del 1947. Anche i fratelli Dorsey si stavano riconciliando. Il film biografico del 1947, The Fabulous Dorseys, descrive dettagli abbozzati di come i fratelli iniziarono dal basso verso l’era jazz dei one-nighters, i primi giorni della radio nelle sue fasi dell’infanzia e la marcia in avanti quando entrambi i fratelli finirono con Paul Whiteman prima del 1935 quando l’orchestra dei fratelli Dorsey si divise in due.
All’inizio degli anni ’50, Tommy Dorsey passò dall’RCA Victor a Decca. Jimmy Dorsey ha sciolto la sua grande band nel 1953. Tommy lo ha invitato a unirsi come attrazione. Nel 1953, i Dorseys focalizzarono la loro attenzione sulla televisione. Il 26 dicembre 1953, i fratelli apparvero con la loro orchestra nello show televisivo della CBS di Jackie Gleason, che fu conservato su kinescope e successivamente pubblicato su home video da Gleason. I fratelli portarono l’unità in tournée e nel loro show televisivo, Stage Show, dal 1954 al 1956. Nel gennaio 1956 i Dorseys fecero la storia della musica rock introducendo Elvis Presley al suo debutto televisivo nazionale. Presley, allora cantante country regionale, ha fatto sei apparizioni come ospite nello Stage Show promuovendo le sue prime uscite per la RCA Records diversi mesi prima delle sue visite più familiari ai programmi di varietà Milton Berle, Steve Allen ed Ed Sullivan.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: