Vai al contenuto

I Batteristi : J.C Heard ★

Heard è nato a Daytona, Ohio ed cresciuto a Detroit, nel Michigan. Da bambino si esibiva come ballerino di tip tap in concorsi amatoriali e spettacoli di vaudeville.
Heard iniziò a concentrarsi sulla batteria all’età di 11 anni.
Ha iniziato a insegnare a suonare, poi ha preso lezioni alla Cass Technical High School. I suoi genitori hanno sostenuto il suo interesse e lo hanno portato a vedere grandi artisti che hanno fatto tournée nei famosi locali di musica di Detroit. Descriverà in seguito il vedere Chick Webb suonare nel 1937 come un’esperienza formativa.
Heard divenne un protetto del batterista Jo Jones, e attraverso di lui si sarebbe incontrato con Count Basie.
Con l’aiuto di Jones, Heard ottenne il suo primo lavoro professionale con la band di Teddy Wilson nel 1939.
Suonarono alla Golden Gate Ballroom di Harlem e la Roseland Ballroom e registrarono per la Columbia Records.
Dopo la rottura della band Wilson, ha continuato a esibirsi in gruppi guidati da  Benny Carter , Louis Jordan, Louis Armstrong, Benny Goodman, Duke Ellington Woody Herman e Dizzy Gillespie.
Si è anche esibito in importanti festival jazz e ha suonato al fianco di Roy Eldrige e Charlie Parker.
Lo stile di Heard era un ibrido di swing e bop.
Era noto per le sue tecniche innovative e il “hard swing” che avrebbe portato sia alle grandi che alle piccole band.
Ha registrato con Charles Mingus , Ray Brown, Billie Holiday, Ray Charles, Nat “King” Cole, Dinah Washington Lena HorneSarah Vaughan e ha guidato le sue stesse band, incluso un quintetto che suonava alla Cafe Society e un trio con Erroll Garner Oscar Pettiford Heard si esibì come membro in primo piano della band di Cab Calloway dal 1942-1945.
Come membro della band di Calloway, è apparso in diversi film di Hollywood, tra cui Stormy Weather.
Dopo un impegno di successo in Giappone nel 1953, rimase lì per esibirsi e insegnare per diversi anni.
Era un mentore per giovani musicisti giapponesi come Izumi Yukimura, George Kawaguchi e Franky Sakai. Ha anche incontrato e sposato sua moglie Hiroko mentre viveva lì.
Dopo essere tornato a New York nel 1957, Heard ha suonato con il Coleman Hawkins-Roy Eldridge Quintet e con il trio di Teddy Wilson. Nel 1966 si trasferì a Detroit, dove fu influente come capofila e mentore di musicisti più giovani. Nel 1983, ha nuovamente registrato un album come leader, accompagnato dal sassofonista George Benson, dal pianista Claude Black e dal basso David Young. Nel 1981, Heard fondò una big band di 13 elementi che suonava in tutto lo stato e ai festival, spesso con Dizzy Gillespie e altri colleghi. Questo gruppo ha registrato nel 1986 e ha continuato a esibirsi regolarmente fino alla sua morte.
Morì di infarto all’età di 71 anni a Royal Oak, nel Michigan.
La sua eredità è onorata da un concorso annuale di batteria jazz che si tiene nell’ambito del Detroit Jazz Festival.
Discografia :
Lester Young – With Oscar Peterson Trio(1952)
Ben Webster – King of Tenors(1953)
Dizzy Gillespie & Stuff Smith – Dizzy Gillespie and Stuff Smith(1957)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: